Sistemazione porta Garibaldi
Asse Tematico Trasporto e mobilità
Localizzazione Comune di Chieri:
- Intersezione di C.so Buozzi con via Garibaldi e Str. Andezeno
- Intersezione di Str. Andezeno – Str. Baldissero – Via Amendola
- Intersezione di C.so Matteotti – Via Amendola – Via Gramsci




Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Chieri   Circonvallazione nord di Chieri
Variante abitato di Chieri
 

Informazioni
Obiettivi
- Migliorare la fluidificazione del traffico alle intersezioni oggi semaforizzate con la conseguente riduzione di inquinamento ambientale ed acustico


Descrizione
La sistemazione viaria della zona di Porta Garibaldi prevede la realizzazione di rotatorie compatte con precedenza all’anello con la conseguente eliminazione degli impianti semaforici esistenti. E’ inoltre prevista la formazione di un’ area a parcheggio alberato.


Soggetti
Provincia di Torino (promotore)
Comune di Chieri (promotore, finanziatore, realizzatore, gestore)



Tempi
L’ intervento prevede una fase di progettazione e di appalto della durata di 22 mesi e una fase di realizzazione del progetto della durata di 9 mesi.


Costo dell'intervento / Risorse già disponibili
Il costo complessivo dell’ intervento ammonta a 516.457.000 Euro, di cui al momento sono già disponibili 335.670 Euro.


Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
E’ stato approvato, con deliberazione del consiglio comunale n. 57 del 15/06/2001, il progetto definitivo della variante strutturale n. 4 al P.R.G.C. vigente.


Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
Accordo donario già sottoscritto dalla proprietà per la demolizione di un fabbricato civile a due piani F.T. con trasferimento della volumetria in altra localizzazione.



Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001