PRU (Moncalieri-Santa Maria)
Asse Tematico Riqualificazione urbana e ambientale
Localizzazione Moncalieri, borgata Santa Maria
Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Riqualificazione Urbana Integrata
   

Informazioni
Obiettivi
- Riqualificazione urbana di un ambito a prevalente edilizia residenziale pubblica
- Potenziamento delle opere di urbanizzazione a servizio dell'ambito


Descrizione
Il programma di riqualificazione della Borgata Santa Maria, concordato tra Comune, ATC (ex IACP), CIT (Consorzio Intercomunale Torinese) e residenti, si avvale di interventi specifici che mirano a realizzare la trasformazione fisica e ambientale del luogo, oltre che a promuoverne la crescita sociale, culturale ed economica.
Il progetto prevede la riqualificazione delle case popolari, la realizzazione di fognature, di un complesso sportivo e di un centro polifunzionale, l’ampliamento della scuola materna, la sistemazione della viabilità con la creazione di collinette artificiali e di un’area a parcheggio.

Questi interventi si inquadrano in un più vasto programma di riqualificazione delle borgate del comune, come ad esempio per quanto concerne i PRUST la borgata Tagliaferro – Tetti Piatti – Baraude - Tetti Rolle.

Soggetti
Comune, ATC, CIT (promotori)
Regione, Comune, Privati, U.E.(finanziatori)


Tempi
Il programma è stato approvato nel 1996, la realizzazione è stata programmata per gli anni 1999-2005.

Costo dell'intervento / Risorse già disponibili
Il costo totale è di 28.100.940 Euro di cui 15.135.285 Euro di fondi regionali, 11.554.690 Euro di fondi privati, 191.600 Euro di fondi comunali, 127.050 fondi strutturali U.E., 1.092.315 Euro di fondi pubblici diversi.
Per l’urbanizzazione primaria è previsto lo stanziamento di 9.070.000 Euro, per l’urbanizzazione secondaria di 6.242.930 Euro, per le opere residenziali di 12.660.940 Euro, e per le altre iniziative di 127.070 Euro.

Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Conforme ai piani urbanistici.

Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
L’area del centro polifunzionale è di proprietà comunale.


Data di reperimento dell'informazione: Ottobre 2001