PRU (via Ivrea)
Asse Tematico Riqualificazione urbana e ambientale
Localizzazione L’area è situata nella zona nord-ovest di Torino nei pressi di via Ivrea
Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Riqualificazione Urbana Integrata
   

Informazioni
Obiettivi
L’obiettivo dell’intervento è la riqualificazione integrata - fisica e sociale - di un ambito territoriale dove il patrimonio abitativo è prevalentemente pubblico, mediante:
- il completamento della dotazione di infrastrutture e attrezzature di interesse sociale
- il recupero del patrimonio abitativo
- la partecipazione degli abitanti alla progettazione e gestione degli interventi di trasformazione
- lo sviluppo di azioni rivolte al supporto dell’imprenditoria locale, la formazione e l’inserimento professionale

Descrizione
Il programma prevede la creazione di due rotonde all’incrocio tra via Ivrea e i corsi Giulio Cesare e Vercelli, la riduzione delle sezioni di via Ivrea e di via Cavagnolo, la sistemazione della piazzetta davanti alla Chiesa e opere di arredo urbano e di illuminazione pubblica.
Per quanto riguarda il miglioramento delle case popolari si propone di rifare le coperture, modificare le entrate, riqualificare gli spazi esterni, i cortili ed i parcheggi interni.
A livello di servizi educativi e sociali si progetta la ristrutturazione di alcuni locali della scuola XXV Aprile e si propone di demolire l’attuale centro di via Cavagnolo, degradato dal punto di vista edilizio, per ricostruirlo nell’area adiacente.
Le sponde della Stura sono destinate a parco con servizi sportivi complementari, mentre per il verde del quartiere saranno destinati altri spazi: area attrezzata per gioco bimbi adiacente alle case popolari, piste di pattinaggio e piastre polivalenti, pista d’atletica.
In attuazione al piano regolatore si intendono realizzare nuove abitazioni di 3-4 piani fuori terra su aree libere, di edilizia convenzionata. Si tratta di un completamento urbanistico nell’area di trasformazione delle Basse di Stura.

Soggetti
Città di Torino (promotore, finanziatore, realizzatore)Regione Piemonte (finanziatore)ATC (realizzatore)Soggetti privati (finanziatori, realizzatori).

Costo dell'intervento / Risorse gi disponibili
Il costo totale è di 37.238.110 euro.Per l’urbanizzazione primaria è previsto lo stanziamento di 3.974.135 euro, per l’urbanizzazione secondaria di 6.716.522 euro, per le opere residenziali di 25.014.320 euro, e per le altre iniziative di 1.533.133 euro.

Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Conforme.

Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
La proprietà delle aree è coerente con la natura delle opere prevista.


Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001