Cittą dell'auto (2010 plan)
Asse Tematico Produzione e commercio
Localizzazione Comune di Settimo Torinese, via Torino, area compresa nell'ambito Porta Ovest.
L'area è collocata in un punto di altissima accessibilità essendo compreso tra l'asse di collegamento tra la città di Settimo e l'area metropolitana e gli accessi alla tangenziale e all'autostrada Torino-Aosta.



Livello di maturazione Intermedio
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Grande distribuzione
   
Settimo Torinese   Porta Ovest (2010 plan-Urban)
Cittą del divertimento (2010 plan)
 

Informazioni
Obiettivi
- Concentrazione delle funzioni di assistenza agli autoveicoli con conseguente incremento delle attività specialistiche ad alto contenuto tecnologico, per fornire un servizio più qualificato e meno oneroso per i clienti
- Superamento di sistemi distributivi fortemente frammentati sul territorio metropolitano con conseguente recupero di spazi utilizzabili ai fini del parcamento urbano



Descrizione
L'intervento è inserito in Prusst-2010 plan (del quale è stata finanziata la fase di progettazione su fondi PRUSST Min. LLPP anno 2000).
Esso consiste nella realizzazione di una città dell'auto, cioè di una serie di impianti (stoccaggio, preparazione, distribuzione, assistenza, vendita ricambi e altri servizi funzionali) destinati a permettere la commercializzazione degli autoveicoli.
In particolare sono previste due fasi:
1) sostituzione con ampliamento di impianto produttivo esistente inutilizzato, con modifica della destinazione d'uso per la realizzazione di un impianto di stoccaggio, preparazione, commercializzazione di autoveicoli
2) realizzazione di nuovi fabbricati di tipo produttivo (magazzini, depositi) e commerciale (assistenza, vendita ricambi) nell'ambito di un Piano per gli Insediamenti Produttivi.
La superficie territoriale dell'intervento è pari a 159 867 mq (di cui 82 655 mq nell'area normativa PRGC Li22 fase 1 e 77 212 mq nell'area normativa PRGC Ni6 fase 2).
La superficie fondiaria è pari a 141 063 mq (di cui 82 655 mq nell?area Li22 e 58 408 nell?area Ni6).
La fese 2 si configura come attuazione di un PIP approvato con D.C.C. n.6 del 23/01/97.





Soggetti
Comune di Settimo Torinese (progettazione)
Proponente (progetto, esecuzione dei lavori)
FAS GRUPPO S.p.a. (attuatore, gestore)





Tempi
Secondo le indicazioni del Prusst l'inizio dei lavori era previsto per la fine del 2000, mentre la messa in esercizio per luglio 2002.
Al momento attuale i tempi non sono prevedibili.





Costo dell'intervento / Risorse gią disponibili
16,832 milioni di Euro (di cui 13,5 per interventi strutturali, 3,332 proventi concessori netti e risorse private aggiuntive).





Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Conforme






Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001