PRIU Antibioticos
Asse Tematico Riqualificazione urbana e ambientale
Localizzazione Comune di Settimo, ambito via Schiapparelli/stabilimento Antibioticos.
Si tratta di un'area di circa 10 ha, di cui 7 ha sono occupati dall'impianto chimico Antibioticos, 1 ha da edilizia residenziale e la restante superficie da relative pertinenze.



Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Riqualificazione Urbana Integrata
   
Settimo Torinese   Porta Nord (2010 plan-Urban)
 

Informazioni
Obiettivi
- Riqualificazione urbana
- Recupero di 'solidarietà urbana' tra l'area centrale e il tessuto marginale
- Collegamento tra il nuovo centro di servizi pubblici e privati a nord, corredato da nuovo parco urbano, e la stazione ferroviaria a sud, immediatamente a ridosso del centro storico e commerciale della città
- Ridefinizione della via Leini quale asse distributore centrale, a decongestione della viabilità minore locale e del traffico di transito nel centro storico.



Descrizione
Il programma prevede la realizzazione di interventi nell'area dello stabilimento Antibioticos tra via Leinì/via Schiapparelli/via Solferino e nell'area compresa tra via Fiume/via Schiapparelli/via Monte Nero/via Carso.
Gli interventi prevedono:
- riordino dell'impianto produttivo Antibioticos: ridefinizione del confine, radicale bonifica del tessuto, sostituzione di alcuni cicli produttivi con altri eco-compatibili
- arretramento del fronte industriale e realizzazione di un complesso polifunzionale
- sistemazione dell'area interstiziale dismessa dall'impianto produttivo su via Leinì, con il completamento residenziale e servizi locali
- realizzazione di opere di superamento della barriera ferroviaria attraverso la ristrutturazione del sottopasso veicolare e un nuovo sottopasso pedonale privo di barriere architettoniche
- riqualificazione della viabilità minore e dei sottoservizi e in primo luogo della via Schiapparelli (viale alberato e zona a parco)
- riuso di fabbricati aziendali dismessi (mensa) come nuovo centro civico comunale
- potenziamento della rete fognaria

Tra gli interventi privati è prevista la realizzazione di:
- un centro polifunzionale complesso a carattere terziario; le destinazioni previste dalle norme di piano sono: commerciali, direzionali, ricettive, ricreative
- un centro commerciale (già realizzato)
- interventi di edilizia agevolata (in corso)



Soggetti
Comune di Settimo (proponente, promotore, finanziatore)
Ministero LL.PP. (finanziatore)
Antibioticos e Impresa Rosso (realizzatore)





Tempi
Con la pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione Piemonte n.11 del 17 marzo 1999 è entrato in vigore l'Accordo di Programma sottoscritto dal Ministero LL.PP. dalla Regione e dal Comune di Settimo per l'attuazione del Programma di Riqualificazione Urbana.
Il Programma dura 8 anni e dovrà essere attuato entro il 2006





Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
Il costo complessivo è pari a 35,193 milioni di Euro.
La ripartizione secondo quanto definito nell'Accordo di Programma prevede: 27 milioni di Euro dai privati, i restanti 8,193 da parte del Ministero LL.PP., da fondi comunali, da proventi concessori di nuova edificazione.





Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Variante specifica approvata con DCC n.44 del 14.05.1998, approvato in via definitiva dalla Regione Piemonte nell'ambito dell?Accordo di Programma tra il Ministero LL.PP., Regione Piemonte e Comune di Settimo, con DPGR n.7 del 04.03.1999 pubblicato sul BUR n.11 del 17.03.1999





Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
Antibioticos






Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001