Parcheggi Venaria Reale
Asse Tematico Trasporto e mobilitÓ
Localizzazione Comune di Venaria
Livello di maturazione Intermedio
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Venaria   Venaria Reale
Circonvallazione Borgaro/Venaria
Prolungamento linea 3

Informazioni
Obiettivi
- Dotare il complesso della Venaria Reale delle necessarie aree a parcheggio
- Riorganizzare gli accessi alla Venaria Reale


Descrizione
Nell'ambito del progetto di valorizzazione del complesso della Venaria Reale, si prevede la realizzazione di cinque aree destinate a parcheggio.

1) PARCHEGGIO DI ATTESTAMENTO PER LA PROVENIENZA DA NORD
- in sponda destra del Torrente Ceronda, in prossimità del nuovo ponte;
- 600-800 posti auto,
- servizi per l'accoglienza dei visitatori (biglietterie, ristoro, informazioni, affitto biciclette) coerente al contesto di elevata qualità paesaggistica ed ambientale.
La dotazione di attrezzature, l'arredo e gli elementi di finitura dovranno essere progettati e dimensionati tenendo conto delle periodiche esondazioni del torrente Ceronda.
Dovranno inoltre essere individuati e segnalati i collegamenti veicolari con la Via Amedeo di Castellamonte e pedonali con il complesso, tenuto conto che la Via Mensa costituisce accesso principale, storicamente privilegiato alla Reggia.

2) PARCHEGGIO DI ATTESTAMENTO VERSO IL PARCO DELLA MANDRIA "PONTE VERDE"
- 400 posti auto,
- servizi per l'accoglienza dei visitatori (bar, informazioni, affitto biciclette).

3) PARCHEGGIO A SERVIZIO DEL CENTRO STORICO E PER LE ATTIVITA' INSEDIATIVE NELLA REGGIA
Deve essere progettato e realizzato tenendo conto delle periodiche esondazioni del Torrente Ceronda e dell'elevato valore paesaggistico dell'area, in cui deve essere inserito, secondo quanto previsto dalle Varianti urbanistiche n. 6 ed 8 del Comune di Venaria Reale.
Anche in questo caso dovranno essere individuati e segnalati i collegamenti pedonali con la Reggia e con il centro storico della città, tenuto conto che la Via Mensa costituisce accesso principale, storicamente privilegiato alla Reggia.

4) ATTESTAMENTO VEICOLARE PER LA PROVENIENZA DA SUD OVEST
- circa 1200-1500 posti auto,
- servizi per l'accoglienza dei visitatori (biglietterie, ristoro, informazioni, affitto biciclette) ed arredata in modo consono al contesto di elevata qualità paesaggistica ed ambientale.

5) ATTESTAMENTO VEICOLARE PRESSO LA NIEA TRAMVIARIA
- circa 500 posti auto, arredata in modo consono al contesto di elevata qualità paesaggistica ed ambientale ed interessata dall'attestamento della linea tranviaria.
La posizione e l'architettura di detto attestamento dovranno essere studiati in relazione al disegno dei giardini della Reggia e della percezione visiva del complesso storico - monumentale.
Dovranno inoltre essere individuati e segnalati i collegamenti pedonali con il complesso, tenuto conto che la Via Mensa costituisce accesso principale, storicamente privilegiato alla Reggia.

Queste opere fanno parte di un complessivo intervento denominato 'Progetto La Venaria Reale per il miglioramento dell'accessibilità veicolare', che comprende vari interventi sulla viabilità (oltre ai parcheggi), in particolare:
1) Circonvallazioni di Venaria e di Borgaro
2) Circonvallazione di Savonera (Collegno)
3) Circonvallazione di Druento
4) Passerella ciclopedonale di Altessano di attraversamento della Stura (di difficile realizzazione)






Soggetti
Regione Piemonte
Provincia di Torino
Soprintendenza ai Beni Ambientali ed architettonici
Comune di Venaria
Ente Parco della Mandria






Tempi
Il 2/10/2001 è uscito il bando di gara per la progettazione preliminare, definitiva e esecutiva relativa alla realizzazione raccordi stradali e parcheggi di attestamento a nord e a sud della Reggia di Venaria Reale e opere di sistemazione idraulica'.
Oltre ai parcheggi, il bando si riferisce ad altri interventi, cioè ponti, tracciati veicolari, percorsi ciclopedonali, di accesso ai parcheggi e/o al complesso della Reggia di Venaria Reale.
Il Contratto è stato firmato a maggio 2002, nei prossimi 90 giorni sarà redatto il progetto preliminare e verrà sottoposto a VIA.


Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
Costo previsto per tutti gli itinerari è di circa 42 milioni di Euro, di cui il I lotto di 11,8 milioni di Euro.
Il finanziamento disponibile copre il I lotto.




Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Conforme




Data di reperimento dell'informazione: maggio 2002